Ocjo | La sicurezza è di scena

 Un evento teatrale volto a promuovere la cultura della sicurezza negli ambienti di lavoro e di vita.

L'articolazione dell'evento

tizio

La toccante testimonianza di Flavio Frigè, grande invalido del lavoro, che racconta la sua tragedia personale con una serenità interiore che solo chi ha lavorato moltissimo su se stesso può avere.

buzio

L’incalzante monologo di Bruzio Bisignano, ex siderurgico ora formatore in materia di prevenzione, cui è affidato il compito di trasformare i concetti in emozioni e di scuotere le coscienze, ricordando i volti, le storie, i sogni spezzati di chi sul lavoro ha lasciato la vita.

tri

Uno sketch cabarettistico dei Trigeminus – duo ben noto nei teatri friulani, che alimenta la riflessione sulla centralità della prevenzione e di una puntuale applicazione delle norme quale fondamentale presidio per contrastare il fenomeno degli infortuni sul lavoro.

LE AZIENDE

Fabbriche
Scuole e università
Pubblica amministrazione
Parti sociali

Ocjo, la sicurezza è di scena, prevenire per non rischiare

L’evento Ocjo veicola il messaggio della sicurezza quale fattore di qualità della vita e del lavoro attraverso un FORMAT innovativo ed insolito, rappresenta sicuramente una modalità nuova per parlare di sicurezza, adottando la strategia delle emozioni su temi che siamo solitamente portati ad affrontare in termini statistici.

Non un convegno sulla sicurezza, dunque, ma un evento che con efficacia porta a riflessioni importanti e determina una consapevolezza: la sicurezza non ha tempo, né stagioni, né orari, ma è un bene da salvaguardare sempre.

FEEDBACK